E’ arrivata l’ora del pesce!

Ciao mamme!

 

Oggi abbiamo tagliato un altro traguardo, ho introdotto per la prima volta nell’alimentazione di Nicolò il pesce.

Ho iniziato con i cuori di merluzzo surgelati, ho preferito acquistare quelli delle Findus già divisi in mono porzioni e facili da cucinare; potete anche utilizzare del pesce fresco basta prestare particolare attenzione alla sua freschezza.

Devo dire che è stato un successo, Nicolò ha divorato tutto apprezzando molto il nuovo sapore!

Ho deciso di iniziare da questo pesce in quanto è molto magro, leggero dal sapore delicato ma potete scegliate fra la sogliola, la trota, la spigola, il nasello lasciando per ultimo il salmone ( un po’ troppo grasso ).
E’ un pesce molto versatile in cucina, potete cucinarlo come più vi piace, di seguito voglio condividere con voi la mia ricetta adatta ad un bimbo di otto mesi o più:

find out here now Cuori di merluzzo con verdure dell’orto ( 1 porzione )

http://kirakazantsev.com/2015/01/ Ingredienti:

– mezza patata
– mezza carota
– mezza zucchina
– un gambo di sedano
– un cuore di merluzzo
– olio extra vergine d’oliva q.b.
– parmigiano q.b.

Lavate, pelate e tagliate a cubetti le verdure, mettetele a bollire per circa 20 minuti.
Verso fine cottura aggiungete il pesce e lasciate cuocere per altri 5 min circa.
Quando è tutto ben cotto sminuzzate con un frullatore ad immersione, aggiungete della crema di riso, o ai cereali, o del semolino per addensare e dare sostanza alla pappa; mescolate terminando con un filo d’olio extra vergine d’oliva e un cucchiaino di parmigiano.

Questo è solo un esempio che ho voluto preparare per la prima volta, le varianti sono infinite e potete scegliere le verdure che più piacciono al vostro bimbo.

Una volta cotte e frullate, potete conservare il brodo in frigorifero per un paio di giorni e così facendo avrete la base pronta che serve per creare dei piatti buoni, genuini e gustosi per i vostri piccini.
A presto!
S.

Autore dell'articolo: unamammabionda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *